Evitare Errori

Lo studio e la sperimentazione consentono di comprendere quali siano i metodi usati per comporre i risultati, i parametri di maggior incidenza e le soglie limite. Tali conoscenze permettono di realizzare pagine e siti che abbiano le caratteristiche necessarie per meglio posizionarsi sui motori, a fronte delle ricerche delle chiavi oggetto dell’attività. Chiaramente questo, nel tempo, ha fatto si che si sviluppassero figure professionali (i cosidetti esperti di SEO e SEM) per ottimizzare, appunto, la posizione dei siti web all’interno dei motori di ricerca. Questo, che è un fatto sicuramente normale da un lato, ha chiaramente dei lati negativi. Il più negativo, tra i tanti, è quello di avere reso sempre più aggressivo l’approccio all’ottimizzazione e di avere fatto salire, e tanto, l’attenzione degli algoritmi verso tutte quelle pratiche considerate “scorrette”. In particolare, molti siti web che hanno raggiunto posizioni di privilegio negli anni passati hanno subito nel tempo forti penalizzazioni e un rimescolamento delle carte per quanto riguarda il posizionamento. Non possiamo fare altro che darvi qualche piccolo consiglio utile sulle cose da evitare nel posizionamento:

  1. Non usare trucchi e trucchetti. Sono troppo rischiosi e hanno la necessità di un continuo controllo e manutenzione del sistema. Inoltre prima o poi verrete scoperti.
  2. Evitare l’uso di tecniche dichiaratamente non gradite dai motori, pena l’esclusione definitiva dagli indici (cloaking, redirect).
  3. Evitare l’eccessiva presenza di codice Javascript nelle pagine sopratutto se questo interferisce con l’analisi degli Spider.
  4. Realizzare siti web con troppi temi, non attinenti tra loro, strutturati male e soprattutto non utili all’utente del settore.
  5. Non scabiate link con criteri puramente casuali. Dovete sempre cercare di mantenere attinenza con il vostro servizio.
  6. DIffidate da soluzioni prospettate come certe e garantite, nessun può farlo e in particolare Google lo considera come un’atteggiamento considerato illecito.