Non Solo SEO

Per meglio accontentare e fidelizzare i propri navigatori, i motori studiano i comportamenti e la psicologia degli utenti mediante la registrazione e l’analisi di fenomeni che potrebbero, in qualche modo, evidenziare preferenze e necessità .
Un’alta durata media delle visite alle pagine di un sito, per esempio, potrebbe far ritenere che lo stesso sia interessante. Oppure la richiesta di inserimento di una pagina tra i “preferiti” del browser o il numero di click effettuati sulla pagina. Studiare il comportamento dei navigatori, comprenderne gusti, esigenze e gestualità , portando tale conoscenza nelle pagine, conduce quindi ad enormi benefici perchè saremo in grado di fornire contenuti idonei e otterremo azioni utili per il nostro sito web.
È importante tener conto, volendo rendere visibile il sito sui motori di ricerca, che alcune scelte sono condizionate sia per tempo che per modo.
Gli algoritmi di indicizzazione dei motori, infatti, non considerano solo le pagine in sé, ma anche altri parametri relativi ai server impiegati, alle locazioni geografiche, al nome utilizzato, ecc…
Non tutti i parametri sono ugualmente importanti e non tutti possono essere utilizzati. Ad esempio, nel caso il sito sia già stato realizzato non si ha modo di variare il nome o agire su molti contenuti già realizzati. Si procederà, in tal caso, sapendo di non poter sfruttare tutte le possibilità e creando nuove aree e funzionalità utili allo scopo.
I motori di ricerca danno maggior rilievo ad alcune regole rispetto ad altre, ma ne considerano sempre l’insieme. Per un risultato stabile, è importante utilizzarne il maggiore numero possibile mantenendo un equilibrio tra quello che è la tecnica e quello che è il reale servizio offerto. Non bisogna mai dimenticare il fatto che il contenuto e il servizio di qualità vengono prima di ogni cosa. Inoltre non si deve fare percepire al motore di ricerca un tentativo forzato da parte nostra di indicizzarlo con pratiche scorrette.
La mancata applicazione di una regola, infatti, non è necessariamente pregiudizievole di un buon risultato, visto e considerato che se il tuo pubblico troverà utile il tuo sito web ti renderà il favore e che il motore di ricerca sa vederlo.